2.6 C
Veneto
Lun, 6 Febbraio 2023

Dove sciare in Trentino?

Il Trentino Alto Adige è da sempre la regione italiana più amata dove sciare in inverno.
Entrambe le sue 2 province offrono stazioni e impianti sciistici famosi e di altissimo livello, dove chiunque può divertirsi con gli sci ai piedi.

In particolare ci sono località davvero deliziose dove sciare in Trentino e trascorrere intere giornate in compagnia di amici e parenti, per tutte le tasche.

Se anche tu come me ami la montagna d’inverno e stai pensando di visitare queste zone, ecco alcuni dei più importanti comprensori dove sciare in Trentino che ti consiglio.

Val di Fassa

Oltre ad essere una splendida vallata trentina, la Val di Fassa è la più grande area sciistica del Trentino.

La valle ospita diversi comprensori sciistici, alcuni molto grandi e famosi come Canazei e Campitello. In totale la Val di Fassa dispone di oltre 100 km di piste e di numerosi impianti di risalita.

La scelta delle piste è molto ampia: in Val di Fassa puoi trovare piste lunghe ed impegnative per sciatori esperti, così come tracciati intermedi o semplici per i principianti.

Lo skipass Val di Fassa è un biglietto molto pratico e utile che permette ad ogni sciatore di usufruire di tutti gli impianti di risalita presenti in zona, da Canazei al Passo Costalunga. Non solo: lo skipass Val di Fassa è valido anche per tutti gli impianti e le piste da sci della bella località di Carezza (e se capiti da queste parti ricordati di visitare il Lago di Carezza, è davvero un piccolo gioiello).

Per gli amanti del freestyle non mancano nella vallata gli snowpark, così come i parchi giochi per bambini e ragazzi, piste da sci di fondo e di slittino.

E tra una sciata e l’altra potrai rilassarti in uno dei tanti rifugi o chalet di montagna presenti nelle località della Val di Fassa. Qui potrai pranzare, consumare un semplice snack e perchè no trascorrere la notte. Magari dopo aver cenato e gustato un bicchiere di vino o birra con gli amici.

Se stai pensando di vistare questa vallata, vieni a scoprire dove sciare in Val di Fassa.

Val di Fiemme

Dopo la Val di Sole, la Val di Fiemme è la seconda valle più grande del Trentino.

All’interno del comprensorio sciistico Val di Fiemme puoi trovare tante località davvero interessanti dove sciare.

Un unico skipass ti permette di accedere a tutte le aree sciistiche attigue, tra cui l’Alpe Lusia e l’altoadesina Obereggen.

In totale in Val di Fiemme hai a disposizione la bellezza di 150 km di piste serviti da 46  impianti di risalita, che salgono fino a 2200 metri di quota.

Grazie a tutte queste strutture in Val di Fiemme puoi in sostanza praticare non soltanto lo sci da discesa ma ogni tipo di sport invernale. In particolare ti consiglio le località di Passo Lavazè, lago di Tesero e Bellamonte se ami particolarmente lo sci di fondo e le escursioni con le ciaspole.

In tutte le località sciistiche della Val di Fiemme trovi molti rifugi e malghe dove potrai trascorrere un’indimenticabile giornata di riposo o trascorrere una serata intorno al fuoco con amici dopo una bella cena tipica.

Scopri di più su dove sciare in Val di Fiemme.

San Martino di Castrozza e Passo Rolle

Parlando delle belle montagne e località dove sciare in Trentino, non si può ignorare di certo San Martino di Castrozza, Passo Rolle e le famosissime Pale di San Martino.

Queste imponenti e frastagliate cime offrono agli amanti dello sci impianti importanti e piste bellissime per ogni livello di difficoltà, oltre che paesaggi mozzafiato indimenticabili.

Il comprensorio di San Martino di Castrozza è suddiviso in 3 aree: una tra Ces e Tognola,  un’altra nei pressi del rifugio Colverde, mentre la terza è situata al Passo Rolle.

In totale sono 23 gli impianti di risalita che puoi trovare in questa zona, che ti permettono di accedere ad alcune tra le piste più belle di tutto il Trentino.

In particolare ti consiglio le cabinovie Col Verde e Rosetta che dal paese ti permettono di raggiungere le stupende Pale, oltre che i due rifugi omonimi.

E a proposito di rifugi, in quest’area hai davvero solo che l’imbarazzo della scelta.
Oltre ai già citati rifugi Col Verde e Rosetta sono tantissimi gli chalet e le malghe dove puoi dove mangiare e soggiornare, o anche semplicemente rilassarti dopo una bella serie di discese con gli sci.

Se vuoi puoi approfondire nell’articolo specifico su dove sciare a San Martino di Castrozza.

Madonna di Campiglio

Tra le località storiche del Trentino spicca senz’altro Madonna di Campiglio, nel cuore delle Dolomiti.

In particolare questa località la trovi adagiata all’interno di una splendida conca tra il gruppo delle Dolomiti di Brenta e i ghiacciai dell’Adamello e della Presanella.

Il paesaggio qui è, neanche a dirlo, semplicemente magnifico.

Da sempre Madonna di Campiglio è una meta amatissima dagli appassionati di montagna, specialmente per chi desidera divertirsi con gli sci ai piedi.

Che tu sia un super sciatore esperto o un principiante, nell’area sciistica di Madonna di Campiglio avrai di che divertirti. Il comprensorio è molto variegato in termini di piste e impianti, per tutti i livelli di esperienza.

Di conseguenza la località risulta essere pressoché perfetta anche per famiglie con bambini.

E non finisce qui: a Madonna di Campiglio hai la possibilità di praticare ogni genere di sport invernale, dallo snowboard allo slittino, dal pattinaggio al curling. Non c’è annoiarsi mai, insomma.

E alla sera, dopo un’estenuante giornata sulle piste, puoi fermarti in uno degli ottimi ristorantini tipici e mangiare una deliziosa polenta o un altro piatto della tradizione trentina a tua scelta.

Se questa bellissima località ti ha incuriosito e stai decidendo dove sciare in Trentino, scopri di più su dove sciare a Madonna di Campiglio.

Folgaria

Folgaria è situata all’interno del comprensorio Skitour dei Forti, insieme alle località più piccole di Lavarone e Fiorentini.

A pochi chilometri da Rovereto, quest’area sciistica offre 32 impianti di risalita, tra cui 6 tapis roulant perfetti per i principianti e i più piccoli.

Folgaria difatti è famosa per ospitare diversi eventi durante l’inverno a tema sci, tra cui l’Easy Fun Ski, l’ex Trofeo Topolino, il più famoso trofeo di sci alpino e di snowboard per bambini.

In totale a Folgaria puoi divertirti con 45 piste da discesa, di cui 5 nere, per un totale di circa 70 km.

Ma è soprattutto lo sci di fondo la disciplina più praticata in questa zona, che ospita ben 3 aree con svariati chilometri di piste.

Non mancano inoltre 6 aree per la scuola sci dei più piccoli e 2 snowpark per gli amanti dei salti adrenalinici con la tavola.

Non dimenticarti di visitare il paesello, che ha mantenuto nel tempo il suo fascino originale. In centro puoi trovare negozi carini dove acquistare oggetti di artigianato.

A Folgaria non mancano locali dove degustare prodotti tipici del territorio. Come il tartufo bianco e il salame di cervo della Valle d’Anterselva, così come i deliziosi formaggi prodotti nelle malghe della zona.

Trovi tutto questo è molto di più nell’articolo su dove sciare a Folgaria.

Trento e Monte Bondone

L’area sciistica di Monte Bondone è situata a pochi chilometri dalla città di Trento, ed è quindi comoda e perfetta per trascorrere qualche giornata sugli sci.

Qui puoi trovare 20 km di piste per lo sci alpino, dove il divertimento è assicurato grazie al servizio di innevamento artificiale anche in assenza di neve naturale.

Tra le piste che ti consiglio di provare c’è senza dubbio La Gran Pista, lunga ben 3550 metri di livello intermedio.

Questo tracciato così come tutti gli altri presenti nel comprensorio di Trento e Monte Bondone sono serviti da 7 di impianti di risalita moderni ed efficienti, come la recente seggiovia a 6 posti, inaugurata nel 2013.

Trento ha molti luoghi da vedere e visitare:

  • Piazza Duomo, con la famosa Torre dell’Orologio;
  • Palazzo Pretorio con il suo museo;
  • Torre della Marca, costruita dagli austriaci alla fine del 1700 durante la loro occupazione dell’Italia;
  • Castello del Buonconsiglio e Castello Scaligero.

Il modo migliore per godersi il capoluogo trentino è passeggiare per il suo centro storico o visitare uno dei tanti ristoranti dove si possono assaggiare alcuni piatti tipici locali come la polenta alla trentina (polenta cucinata con il burro) o la fonduta di formaggio con tartufo nero trentino.

Se stai pensando di visitare Trento e dintorni per sciare e non solo, vieni a scoprire dove sciare a Trento e Monte Bondone.

 

I comprensori dove sciare in Trentino sono davvero splendidi e di grande livello, con impianti efficienti, piste meravigliose e strutture ricettive di qualità.

Non ti resta che scegliere quello che meglio si adatta alle tue esigenze e preferenze.
E divertirti sulle piste delle meravigliose montagne del Trentino.

Vuoi saperne di più di MontagneTop?

Contattaci
Articolo precedenteDove sciare a Merano 2000
Articolo successivoDove sciare in Val di Fassa
Salvatore Marrahttp://www.ilmondoattraverso.com
Sono un travel blogger, accompagnatore turistico e appassionato viaggiatore. Abruzzese residente a Torino, dal 2018 curo e gestisco il mio blog Il Mondo Attraverso, in cui racconto le mie esperienze, dall'Abruzzo in giro per il Mondo. Nel 2019 ho intrapreso il percorso di studi per diventare accompagnatore turistico, acquisendo l'abilitazione alla professione nel 2020. Oggi collaboro come tour leader, blogger e consulente con diverse realtà turistiche, quali tour operators, enti del turismo, strutture ricettive, associazioni. Ho da sempre in mente l' idea del viaggio inteso come esperienza intrisa di emozioni, il più possibile inclusiva e accessibile.

ARTICOLI CORRELATI

- Advertisement -

    Vuoi contattarci?

    Compila il form qui sotto



    ULTIMI ARTICOLI